DEPRON isolante per pareti

PDFPrint
Pannello isolante. Evita la formazione di condensa. Protegge dagli effetti della umidità. Riduce la dispersione del calore. Isola dal freddo e dal caldo.
DEPRON isolante per pareti
DEPRON  isolante per pareti
Con DEPRON l'ambiente è più sano e si risparmia sulle spese energetiche
DEPRON si riveste anche con la carta da parati
DEPRON  si può verniciare
DEPRON  sotto il rivestimento di piastrelle
DEPRON con intonaco e\o resine
DEPRON ha 4 spessori
DEPRON  isolante per pareti
DEPRON  per pareti in lastre 3 mm. 6 mm. e 9 mm.
Description
DEPRON  ha proprietà coibentanti, combatte l'umidità, migliora l'isolamento termico della parete e di conseguenza,  di tutto l'ambiente. Depron è disponibile in quattro spessori:  3 mm. 6 mm. 9 mm. 12 mm. L'uso di pannello isolante Depron, comporta molti vantaggi in tutte le stagioni. DEPRON pannello isolante, aumenta rapidamente la temperatura superficiale con l’afflusso di calore, evita il passaggio del vapore acqueo, offre protezione dall’umidità per pareti e soffitti.
 
 
DEPRON è un prodotto intelligente e efficace
D'inverno permette di avere minore dispersione termica, pareti più calde, minor tempo per riscaldare l'ambiente e l'assenza di formazione di condensa, oltre ovviamente ai vari vantaggi correlati, come la minor spesa sul riscaldamento.  Appoggiando una mano su una parete isolata con Depron si avverte subito che non è fredda, nè umida.
In estate Depron aiuta a mantenere l'ambiente più fresco.
Il pannello isolante Depron, non si impregna di acqua o di umidità. Una volta posato, non assorbe l’acqua e neppure  l’umidità, per cui è in grado di  conservasi intatto e di mantenere un buon isolamento termico.
 
 
APPLICAZIONI DEPRON NEGLI INTERNI DI EDIFICI
applicazioni depron
  1. per isolare dall'interno pareti esterne fredde
  2. su pareti esterne fredde ed umide
  3. su pareti divisorie fredde
  4. su pareti fredde di cantine
  5. in presenza di ponti termici (infossamenti), crepe sull’intonaco
  6. negli angoli di ambienti (muffa)
  7. in caso di perdite di calore nelle nicchie dei termosifoni
  8. sugli architravi di finestre e porte
  9. sopra e dentro i cassettoni degli avvolgibili
  10. sulle pareti, dietro ai mobili
  11. sui soffitti
  12. sulle falde del tetto
  13. come base per il riscaldamento a pavimento
  14. sotto pannelli di sughero, pavimenti in parquet e laminato (sistemi ad incastro o elastici) e per molte altre applicazioni fai da te
 
 
 
Depron su superfici edili fredde
parti di pareti dietro mobili e tende
pareti esterne con elevato assorbimento termico (materiale da costruzione pesante)
parti di soffitto sotto ambienti non riscaldati
pareti divisorie con locali attigui non riscaldati/trombe di scale
 
 
Depron su ponti termici
supporti per soffitto (cordoli ad anello)
architravi delle finestre
intradossi di finestre
angoli di stanze
giunti di malta
giunti di pannelli di costruzione ed isolanti
strumenti di fissaggio (tiranti di ancoraggio in acciaio, chiodi, teste di viti)

 

coibentazione depronMENO DISPERSIONE DI CALORE:
DEPRON 3 mm.      - 17%
DEPRON 6 mm.      - 30%
DEPRON 9 mm.      - 38%
DEPRON 12 mm.   - 43%

 

Il pannello isolante Depron da 9 mm. coibenta circa il 50% in più:
36 mm. di legno in piano o abete rosso
57 mm. di pietra in blocco
15 cm. di mattoni
20,3 cm. di arenaria
54 cm. di normale calcestruzzo
 
 
Il pannello isolante Depron da 6 mm. coibenta come:
24 mm. di legno in piano o abete rosso
38 mm. di pietra in blocco
10 cm. di mattoni
14 cm. di arenaria
36 cm. di normale calcestruzzo
 
 
VIDEO POSA DEPRON
DEPRON

#Depron pannelli coibentanti http://nannigiancarlo.it/index.php/guide-soluzioni/area-docu-download?catid=40

Pubblicato da Nanni Giancarlo & C. su Lunedì 31 luglio 2017

INFORMAZIONI TECNICHE DEPRON
Tipo di materiale di base: espanso di polistirolo estruso sotto forma di pannelli
Spessore:  3 - 6 - 9 - 12 mm.
Densità: minimo  33 kg/m³ ai sensi della DIN 53420 
Formato: lastre  da 1,25 m x 0,80 m
Conducibilità termica: 0,030 W/mK (valore misurato, ai sensi DIN 52612)
Con la classificazione nel gruppo di conducibilità termica 035 (valore calcolato λR = 0,035 W/mK) si ottiene per i pannelli isolanti Depron dello spessore di 6 mm una resistenza termica di 0,17 m2 K/W
 
 
Pannello isolante Depron da 3 mm / 6 mm
  • Resistenza alla diffusione del vapore acqueo, valore in μ: 650 / 450, ai sensi della DIN 52615
  • Blocco del vapore acqueo, valore in μ xs/1000: 2,0 m / 2,7 m
  • Dotato di ponte di aderenza, pronto per tappezzare, è B2 (normalmente infiammabile), ai sensi DIN 4102, insieme a tanti tipi di tappezzerie diverse. Collaudo secondo MPA NRW, Dortmund. Certificato di collaudo n° 230007514
  • Con ponte adesivo è pronto per tappezzare, è difficilmente infiammabile se collegato a piastrelle, intonaco plastico, vernice in dispersione, tessuti in fibre di vetro
  • Non si altera con cemento, calce, gesso, come pure nei confronti di Sali (effiorescenze) ed alcali e nei confronti di sostanze acquose (è alterabile però con solventi organici)
  • Non marcisce né provoca formazione di muffa, non offre alcun terreno di coltura per muffe, è inodore
  • In caso di pavimenti freddi , può essere impiegato anche come materassino sottopavimento per  parquet (sistemi ad incastro o elastici) sia come strato intermedio anti-umidità, sia per aumentare l’isolamento termico e da calpestio.
  • Misura di miglioramento del rumore Δlw: 16 dB, ai sensi della DIN 52210
  • Sollecitazione da compressione con il 10 % di compressione:  0,1 MPa, ai sensi della DIN 53421

 

FINITURE
  • Depron può essere tinteggiato direttamente sopra il prodotto, dopo aver rasato le fughe e realizzato una superficie omogenea
  • Depron  può essere rivestito con vari materiali o coperto con intonaco.
  • Non utilizzare mai prodotti con solventi che potrebbero danneggiarlo.
 
POSSIBILI RIVESTIMENTI UTILIZZABILI SOPRA IL DEPRON
Tappezzeria e Carte da parati
Le tappezzerie e la carta da parati possono essere incollate sul Depron come si fa normalmente su un muro,  utilizzando i prodotti adesivi appositi, secondo la tipologia del rivestimento.  In presenza di rivestimenti pregiati e molto lisci, si consiglia di eliminare le irregolarità e chiudere le fughe tra i pannelli.  Per crreare un sottofondo più liscio si può prevedere un leggero intonaco.
 
Tessuti in fibre di vetro
Possono essere incollati direttamente sul Depron inquanto la resisenza e la tramatura delle fibre di vetro è molto alta. In questo modo si avrà una parete coibentata e molto resistente, abbinando le qualità del Depron alle qualità della fibra di vetro.  La fibra di vetro si può tinteggiare, dopo aver atteso la completa asciugatura del collante. In ogni caso seguire le indicazioni per la posa della fibra di vetro.
 
Velli per restauro o per verniciatura
Possono essere incollati con adesivi adagiati su stucchi in dispersione, coprendone con cura i giunti. Si ottiene così una superficie uniformemente indurita, ideale come base per tappezzare, come pure per stendere stucco, vernice e velature, adottando diverse tecniche, nonché intonaco in dispersione a base di resina artificiale.
 
Intonaci a base di resina artificiale, in dispersione applicati a rullo
Possono essere applicati su pannelli isolanti Depron, senza bisogno di strati di armatura se a base cementizia, nel caso di prodotti a base di gesso l´armatura è sempre consigliata. Come ponte supplementare, noi consigliamo di diluire l´adesivo usato per l´incollaggio nel rapporto 1:6 di acqua.
 
Piastrelle da muro in terraglia
Possono essere incollate direttamente sui pannelli isolanti Depron, utilizzando un adesivo in dispersione per piastrelle. Quattro giorni dopo l’asciugatura, è possibile procedere con l'otturazione delle fughe.
 
Attività di restauro su pannelli isolanti Depron
La vecchia tappezzeria può essere rimossa senza danneggiare i pannelli isolanti Depron sottostanti. Se non è possibile staccarla a secco, la carta da parati può essere staccata utilizzando prima un apposito prodotto distaccante, se si tratta di carta da parati vinilica pelabile, non è necessario asportarla, ma è sufficiente togliere la pellicola superiore e lasciare in loco la base in tnt o cellulosa che farà da carta fodera alla nuova tappezzeria.
 
 
 area tecnica icon//
logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
© Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
Domande? Scrivete una mail
 email ico
Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.