FIBRE 100% NATURALI
PAVIMENTI IN SISAL, pavimenti i COCCO e pavimenti in ERBA PALUSTRE, fanno tutti parte della categoria dei pavimenti in FIBRE NATURALI DI ORIGINE VEGETALEPer le loro caratteristiche sono tutti pavimenti che si collocano perfettamente della bio-edilizia e ad ambienti dove si vuole creare una atmosfera naturale, un effetto decorativo contemporaneo. Le fibre naturali di origine vegetale sono biodegradabili. Oltre che come pavimentazione si utilizzano come stuoie e tappeti  che vengono bordati con una banda in tessuto o con filati in tono.
 
 
Sisal
Le fibre del sisal sono ottenute lavorando le foglie polpose della pianta dell'agave, proveniente dalle zone tropicali. In natura è già molto resistente, fonoassorbente, antistatica.   Una volta lavorata e trasformata in filato, può essere tessuta in una varietà di stili, modelli e colori che solitamente vengono colorati già a partire dalla fibra stessa.
 
Cocco
La fibra di cocco è più grezza rispetto a quelle in sisal, perché viene ricavata dalla pianta omonima, dalla fibra più grossa. Ha proprietà di grande resistenza all'usura ed è antistatica. I costi sono inferiori rispetto al sisal e la scelta è minore rispetto alle colorazioni e alle trame. Ha un aspetto più rustico e  irregolarità dei nodi, dovuti alla particolarità della materiale prima, rendono il pavimento in cocco sempre unico e irripetibile. La fibra di cocco è talmente resistente che si utilizza anche per la lavorazione degli zerbini da esterno.
 
Erba Palustre
Viene chiamata in vari modi, di fatto si tratta di un giunco che cresce nelle zone litoranee, ai bordi delle risaie. La sua lavorazione la riduce i sottili filamenti che poi vengono ritorti. Grazie alla sue caratteristiche, è molto impermeabile e liscia al tatto.
 
 
Cuoio, pavimento organico di origine animale
La particolare struttura del cuoio, è costituito da un intreccio tridimensionale di fibre di collagene, una proteina, che fa sì che il cuoio abbia  proprietà termoisolanti, particolarmente utili nella stagione invernale. Ha una buona conduttività elettrica e quindi è naturalmente antistatico, cioè minimizza quella sgradevole sensazione di 'scossa elettrica' che si avverte negli ambienti troppo secchi o con presenza di dispersione, proprio perché viene garantito l'equilibrio elettrico dell'organismo.
Il cuoio è un prodotto totalmente organico, con proprietà di ottima resistenza e soprattutto igieniche. Questa è una delle ragione per cui viene utilizzato nella produzione di molti manufatti di uso comune. Per esempio, nelle calzature è da sempre utilizzato il cuoio in quanto è un materiale che facilita la traspirazione, mantenendo sano il piede... Si dice, infatti, che il cuoio 'respira' in quanto si lascia attraversare dal vapor d'acqua emanato dal corpo umano. Per quanto riguarda quindi i pavimento in cuoio, valgono gli stessi argomenti. Non è soltanto una scelta estetica di grande pregio, ma anche un materiale che offre una piacevole sensazione sia al tatto che allo sguardo. I materiali che lo imitano, esteticamente possono essere molto simili, ma non potranno mai  avere le medesime caratteristiche funzionali e di comportamento che sono dovute alla struttura particolare e non imitabile del vero cuoio, né potranno mai avere il suo caratteristico e intrigante odore.
 
Flottante o incollato?
Per quanto riguarda il pavimento in cuoio flottante, non tutti sanno di cosa si tratta. Semplicemente si posa senza incollarlo  al sottofondo. Cioè si tratta di tavole a più strati, dove la parte inferiore e in legno  e la parte superiore in vera pelle. Fusion XL Emotion utilizza pelle rigenerata, ottenuta dal riciclaggio della materia prima.  Il pavimento in vera pelle con posa flottante sono forniti di incastri maschio e femmina, per cui vengono montati incastrando tra loro i vari lementi, per formare una superficie omogenea e compatta. I vantaggi dei pavimenti flottanti sono vari, prima di tutto, per sottolineare il fatto che è una valida scelta, basti dire che sono stati inventati nei paesi nordici, per ovviare alle problematiche degli sbalzi termici e dei problemi che possono suscitare. E' un tipo di posa che permette al pavimento di seguire le varie dilatazioni che ha il materiale senza incorrere in problemi di assestamenti. Ci spieghiamo meglio: i materiali organici sono 'vivi', sentono l'umidità e il secco presente nell'aria, assorbono e si dilatano o si restringono. Qualsiasi materiale organico si muove e respira in modo naturale anche quando è stato trasformato in pavimento. Sono movimenti di cui non ci accorgiamo, ma che avvengono. La posa flottante permette al pavimento di fare questi movimenti in modo libero ed armonico senza creare problemi. Per cui il pavimento non si fessura e non si gonfia.
 
 
 
logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
© Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
Domande? Scrivete una mail
 email ico
Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

MAPPA

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.