TENDENZE ARREDAMENTO DUEMILA18
2018 - IL MUST NELL L'ARREDO E' SHAKERARE
Il 2018 è cominciato e i progettisti d'arredo hanno già le idee chiare di quali saranno i must per i prossimi 12 mesi.  Prima di tutto si prevede che le ristrutturazioni saranno ancora molte, grazie agli incentivi che proseguono, sia per i piccoli interventi, che ristrutturazioni importanti. Guardiamo insieme quali saranno le tendenze d'arredo 2018 in fatto di pavimenti, pareti  e decorazione d'interni.

Il 2018 porta spazi fluidi, luce e natura. Porta con sé anche colore e materiali diversi, scelti per pareti e pavimenti e mixati con creatività ed estro.  Must dell’arredamento per il 2018 sono proprio i vari stili che si mescolano e danno vita a nuove suggestioni. Questo è l'anno in cui il design essenziale è ravvivato da un dettaglio inatteso: una nicchia tappezzata con una carta da parati gialla, un mobile recuperato ad un mercatino e dipinto di rosso fuoco, carte da parati grafiche e molto decorative. Alle pareti, ilfascino dellacarta da parati  lascia lo spazio per inventare il designer d’interni  e fare in modo che rifletta stile e sogni.  Sotto i piedi invece, il 2018 chiede soprattutto pavimenti che ripettano la salute.

arredamento rosso 21

rosso ottine

Torna di moda il gusto del decoro sulle pareti, da abbinare a pavimenti funzionali e poi tornano le linee anni '50 e '60 da posizionare con grande attenzione, ma che sembrano messe quasi a caso.  Grande ritorno degli anni sessanta quindi, perché probabilmente sottolineala voglia di riscoprire e rivivere quegli anni anticonformisti, fatti di cambiamenti e di grandi ideali, anni in cui il benessere e la crescita economica portarono ad un importane fermento e vitalità. 

 
 
STILI
Quest'anno sono tre i principali tempi  in fatto di stili: 
  1. geometrico
  2. green
  3. vintage intellettuale
Stile GEOMETRICO nei decori a parete e nei componenti d'arredo.  Cerchi, esagoni, linee che si intersecano, il geometrico fa da padrone nelle nuove tendenze e si esprime sia nel classico e intramontabile bianco e nero, ma anche con il colore.  Non è prepotente, le strutture sono leggere e si integrano con il resto dell'arredamento. Entra prorompente la geometria minimale un po’ retrò, declinata sotto forma di pattern, anche per le carte da parati, piccoli tavolini, lampade e oggetti d'arredo.
 
colore
 
 
 
Stile GREEN nei materiali e  nei particolari d'arredo. il 2018 è l''anno del verde in ogni forma. Largo utilizzo di pavimenti che propongono il rispetto dell’ambiente, come presa di coscienza di un maggiore stile di vita ecologico, utilizzo di prodotti non inquinanti, maggiore attenzione al rilascio anche di sostanze nell'aria che si respira.  L’ecosostenibilità è ormai entrata anche  nell'arredamento, attraverso la scelta di materiali e prodotti eco-friendly.  Anche il recupero, segue questa filosofia, per cui nelle ristutturazioni ci sono molte meno demolizioni, la tendenza è quella di "recuperare". Recuperare le vecchie piastrelle in ceramica, con cui realizzare il piano del tavolo o da inserire come elemento decorativo. 
Fortunati tutti coloro che hanno conservato le vecchie piastrelle, che diventano un elemento di classe.
L'imperativo è "coprire i vecchi pavimenti" , dove non è possiible recuperare, con pavimenti flottanti in pvc, laminato o legno. Coprire le vecchie piastrelle del bagno con fibra di vetro verniciata a smalto. Risanare le pareti con materiali coibentanti come il depron e applicare carte da parati allegre, colorate, strutturate, per muovere l'ambiente, con decori a grandi foglie, fiori, alberi e motivi ispirati alla natura. la natura entra dentro l'arredo anche sotto forma di piante, da sparpagliare negli ambienti e mantenere il giusto grado di umidità all'interno. Avvantaggiati saranno tutti coloro che amano i fiori, i quali potranno trasformare gli ambienti in veri e propri giardini indoor e naturalmente i fiori saranno anche sulle pareti con carte da parati e tappezzerie. Riempite quindi la casa di verde, di piante e di vita.
 
natura
 
 
 
Lo Stile VINTAGE INTELLETTUALE  è il terzo grande must.  A primeggiare sarà l’arredo retrò ricercato e conviviale,  che lascia libero spazio al piacere di curiosare nei tanti mercatini esistenti, per scovare pezzi unici da abbinare e\o personalizzare come meglio si crede. Il 2018 quindi è all'insegna del divertimento nel recuperare il mobile vecchio della nonna o l'oggetto trovato nei mercatini dell'usato, o nei negozi di modernariato e che hanno una storia da racconatare.  Dopo il boom dello stile shabby (ormai sorpassato), entra il liberty e il classico dal sapore provenzale chic, sempre con i colori naturali del legno (soprattutto rovere),  da abbinare da arredi chiari. Non mancano però anche i contrasti vintage anni '50 e '60 tra legni scuri e arredo colorato. 
 
vintage
 
 
 
 
 
COLORI E MATERIALI
Nei pavimenti il legno è il padrone, sia legno vero che imitazioni in ceramica, laminato in spessore 8 mm. oppure in 12 mm.  oppure in vinilico formato parquet, denominati LVT. I colori sono prevalentemente pastosi, chiari, dalle tinte naturali, rovere, lino, canapa, cotone, rilassanti e luminose. Si  riconferma il marmo come materiale di pregio, nei piani d'appoggio, nei bagni, con linee semplici e sobrie. Il rosso,  è il colore preferito per gli arredi 2018, sedie, piccoli accessori, pareti, associato alla luce degli ottoni opachi e del rame, in abbinamenti 
raffinati e discreti.   Il rosso colonizza il mondo della moda e dell’arredamento di design, con piccole esplosioni di colore sapientemente misurate. 
 
pavimento vintage laminato
 
 
 
 
 
PARETI
Grande ritorno della interpetazione delle pareti come grandi tavolozze, da utilizzare come scenografie. Largo spazio alla decorazione pittorica sulle pareti  e alla carta da parati. Il 2018 sarà l'apoteosi della CARTA DA PARATI,  in camera da letto, in cucina, nel salotto e anche in bagno: lavabile, vinilica, impermeabile, traspirante e resistente all’umidità.  Un materiale che permette di arredare gli interni con grande personalità ed effetti arredativi importanti.  Il 2018 vedrà la riscoperta anche della carta da parati non solo come elemento decorativo, ma anche come prodotto funzionale e pratico. 
 
carta da parati nanni giacnarlo
 
 

Forse può interessare anche:
 
 
logo footer  NANNI GIANCARLO & C.

 Via Loredano Bizzarri 1 a\b
Zona Ind. Bargellino
40012 Calderara di Reno (BO)
TEL. (+39) 051.728832
FAX (+39) 051.727063 
 
P.IVA 01630431201
C.F.   04175810375
© Tutti i diritti riservati 

ORARI


Dal Lunedì al Venerdì:
08.30–12:30 
14.00–18:00
Sabato e Domenica: chiuso
Domande? Scrivete una mail
 email ico
Rispondiamo velocemente a richieste tecniche e commerciali

LINK UTILI


 facebook logo gray 54c59d48eba43009276a01bf5d81e302
  
Archiproducts - the worldwide source for arcitecture and design products
edilportale

 

 

MAPPA

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.